4 settembre 2008

Cose di Ermete che forse non so

Ieri sera suonano al campanello, pensavo che fosse il lattaio, poi mi sono ricordato che era sera e il lattaio di solito passa la mattina, poi mi sono ricordato che in Italia il lattaio non passa più da anni, e infatti non era il lattaio era una tizia che si chiama Olga. L'ho fatta salire, e quando è entrata ho subito messo le cose in chiaro dicendole: – Senta, mettiamo subito le cose in chiaro, io non mi ricordo di lei e qualsiasi cosa io le abbia fatto ero ubriaco perciò non ho nessuna –
– Ma che stai dicendo. Io non sono qui per te.
– Benissimo, in questo caso sei la benvenuta.
– Voglio sapere dove sta Ermete.
– Ermete chi?
Olga mi ha fissato seria.
– Ermete Dossi. Tu non sei Bandini? Il suo migliore amico?
– Ah, ma certo, quell'Ermete. Sì, sì, certo. E che fine ha fatto? È un po' che...
– Senti, piantala di fare la pantomima. Sono sicura che tu sai dov'è.
– Ma tu chi saresti, scusa.
– Sono la sua fidanzata.
– Cosa? La sua - gesussanto, non vedo l'ora di poterla scrivere sul blog.
– Allora? Dove sta?
– Aspetta. Lasciami indovinare. Sei incinta di lui?
Olga è scoppiata a ridere.
– Sei un babbeo, Bandini. È sparito da più di tre anni, come potrei essere incinta da tre anni?
– Be' l'elefante asiatico ha una gestazione di 645 giorni.
Olga è rimasta zitta per alcuni secondi. Si è seduta sul divano.
– Non pensavo che tu fossi così stupido.
– Senti, non ti credo. Ermete non aveva una fidanzata.
– Forse ci sono cose di Ermete che non sai, non ti pare?
– Ha! Non è possibile. Siamo cresciuti insieme. So tutto di lui.
– Allora sai dove si trova.
– Ovvio che lo so.
– Dove?
– Non posso dirtelo.
Avevo promesso ad Ermete che non avrei rivelato a nessuno la sua fuga nella Zona Deumanizzata. Magari i suoi ex capi, quelli che gli commissionavano falsi allarmi bomba, lo stanno ancora cercando per fargli la pelle. Magari Olga è un loro uomo. Cioè, donna.
– Ma io devo saperlo. Avanti. Ho bisogno di parlargli.
A quel punto è suonato il cellulare di Olga, lei si è alzata, ha risposto ed è andata alla finestra. Io ho acceso la televisione, c'era un telequiz, ma non capivo le domande. Olga confabulava al telefono. Poi è tornata a sedersi sul divano.
– Non capisco le domande del quiz.
– Allora? Dove sta Ermete.
– Senti, devo dirti una cosa. Ermete è morto. Mi dispiace.
– Dio che stupido! Ma se prima mi hai chiesto che fine aveva fatto. E poi mi hai detto che sapevi dov'era.
– Be', me l'ero scordato. Poi mi sono ricordato. È sotto mezzo metro di terra.
– Che cosa ha combinato? Perché non puoi dirmi dove sta?
– L'ha fatta grossa. Credimi. È per il tuo bene.
– Oh, stai zitto.
Siamo rimasti in silenzio per qualche minuto, guardando il quiz. Olga rispondeva a tutte le domande del quiz prima dei concorrenti.
– Sono un'appassionata – ha detto.
– Di che?
– Di tutto.
Si è messa a spippolare con il suo cellulare, credo abbia mandato alcuni sms. In tv è partita la pubblicità. Da fuori è arrivato l'urlo della sirena di un'ambulanza, poi niente, la musica della pubblicità.
– Ti prego. È importante. Devi dirmelo – ha detto Olga.
– Ci sono un sacco di variabili, di incognite – ho risposto.
– Tipo?
– Grandi affari. Grandi movimenti. Movimenti anche tellurici. La CIA, la NASA, la STANDA. Onde elettromagnetiche. Grandi rischi.
– Ma di che parli?
Mi è scappato da ridere.
– Che cosa ridi, stupido.
– Niente, è un sorriso liofilizzato Clebbino.
– Me lo dirai. Non me ne vado finché non me lo dici.
Abbiamo guardato la televisione in silenzio per venti minuti. A un certo punto lei si è alzata e senza dire una parola se n'è andata. Io mi sono toccato la faccia.

11 commenti:

koohuku ha detto...

Bandini, ha fatto bene a non parlare. Olga è una spia mandata da chi sappiamo noi (chi??) per incastrare il povero Ermete. Lui non ha mai avuto una fidanzata.Vista la sua tenacia si prepari alle peggio torture d'ora in poi.

Bandini ha detto...

Che stupido che sono. Ora che ci penso, basta che qualcuno vada su google e digiti Ermete Dossi, finendo così su questo blog e scoprendo la verità. Mi domando come mai non ci abbiano pensato prima. Forse pensano che sia uno scherzo. Forse proprio in questo momento sono alle mie spalle....

Bandini ha detto...

No. Era un falso allarme. Fiuuu

SugarBoy ha detto...

Hai notato quello strano ronzìo ogni volta che alzi la cornetta del telefono?

Cletus ha detto...

era carino anche solo finirla cosi: "Io mi sono toccato".

Punto. (...ancora rido !)

Anonimo ha detto...

Ermete non puo' avere una fidanzata! No! Nooo! Noooooo! [La trascinano via fra le urla]

Bandini ha detto...

È quello che dico anch'io, anonimo.

Anonimo ha detto...

Hai fatto bene a migrare, su dada i post si vedevano dopo tre giorni (tipo l'ultimo). Il resto dopo.

Anonimo ha detto...

Ho dimenticato di firmare.
EP

al3sim ha detto...

Ma com'è la presunta fidanzata di Ermete? È carina?

il fu ing. G. ha detto...

C'è una tensione sessuale irrisolta in questa storia. Spero che la signorina Olga ritorni e la risolva. Del resto, se è così brava coi quiz ed appassionata di tutto, non può lasciare il problema senza soluzione.
Sempre Suo