8 ottobre 2008

Ascensione, discussione, convinzione

Entro nell’ascensore, mi giro verso l’uscita. Le porte non stanno neanche per chiudersi che entra una donna che non conosco. Le porte si chiudono. Io aspetto. La donna mi guarda.
- A che piano, signora?
- Terzo, grazie.
- Terzo piano. Curioso, io abito al quarto.
- E allora?
- Non abitiamo allo stesso piano.
- E cosa c’è di strano? Un sacco di gente non abita allo stesso piano.
- Sì, ma io di solito in ascensore incontro una signora che abita al mio stesso piano. Tutte le volte. E invece oggi ho incontrato lei, è curioso.
- Ma sono io! Sono io, accidenti a te. Sono quella che incontri sempre.
- Come sarebbe. Lei abita al terzo.
- Ma no, stupido, io abito al quarto.
- E allora perché mi ha detto che abita al terzo?
- Perché volevo evitare che si scatenasse la solita discussione.
- Solita discussione? Eccoci al terzo, la saluto.
- No, non vado al terzo, ti ho detto. Salgo al quarto.
- E che ci viene a fare, al quarto?
- Ci abito, cretino.
- Che strano, eppure
- Se lo dici comincio a urlare.
- ...non ci siamo mai incontrati prima d’ora.
- MA SE PRIMA HAI DETTO CHE INCONTRI SEMPRE UNA SIGNORA CHE ABITA AL QUARTOOOOO
- Infatti, mi domando che fine abbia fatto
- Ma sono io. IO.
- Siamo al piano, la saluto.
- Ho le chiavi! Ecco guarda, ora entro nell’appartamento di fronte al tuo.
- Un momento! Ho capito. Adesso torna tutto. Io non abito qui.
- Ma che dici. Tu abiti al quarto piano. Ci siamo incontrati milioni di volte.
- Io abito al quarto piano, ma questo non è il mio condominio. Ora tutto torna. Mi scusi per il disguido, torno in ascensore e me ne vado.
- Aspetta un attimo, non te la cavi così. Permesso, permesso
- A che piano signora?
- ...pianoterra.
- Ah. E questo che piano è?
- Quarto. Ehi, un momento.
- Allora io sono arrivato, la saluto.
- Non ci posso credere, lei è completamente
- Invece bisogna crederci. Bisogna crederci.

10 commenti:

Blog&Nuvole ha detto...

Irrompiamo per invitarti ad un'iniziativa che si propone di unire la scrittura breve proveniente dalla rete e il mondo del fumetto.
Qui puoi vedere i primi esperimenti: http://blognuvole.splinder.com/
per altre informazioni: redazione.blognuvole@gmail.com

a presto

sugarboy ha detto...

il mercato ha rotto il cazzo.

Cletus ha detto...

E S O T E R I C O !




(clap,clap)

ha detto...

Immenso.

leoblog ha detto...

peccato io non abbia un'ascensore. Ne un 4' piano

Jo ha detto...

Ascensione forever!

Stefania ha detto...

Bisogna crederci. Bisogna.

emma_nu ha detto...

lei è completamente?
dunque lo sia.

EP ha detto...

Ebbravo Bandos, questo è proprio carino, un bell'esercizio dialettico.

Tyler Durden ha detto...

Bandini, vecchia bacucca dedita al meretricio !!!
il mio q.i. appena sotto la media mi ha impedito a lungo di trovare il nuovo indirizzo del tuo blog !!
ora che ci siamo ricongiunti non ti lascerò più.
E ora baciami, stupido...

ps. ho preso dimora pure io su BLOGGER, speriamo che ci scriva più gnocca rispetto a prima, Eh !? che dici bandi' !?? Vabbè...